IL PARA ATLETA FABIO SECCI RISCOPRE LE SUE ORIGINI CON LA VILLACIDRO SKYRACE Gli ammiccanti ma impervi sentieri che ascendono e digradano lungo i costoni montagnosi sono diventati appetibili anche agli atleti con disabilità. Grazie all’intermediazione tra il Commissario Straordinario Paolo Poddighe e il paralimpico anglo – sardo ...
I bambini e lo sport. Un binomio che in Italia, secondo un accurato studio statistico non è così saldo come diversamente accade in tante altre nazioni del mondo. Quei tanto auspicati sessanta minuti di attività fisica al giorno, fissati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità nelle linee guida riguardanti l’attività ...
Due ore settimanali di attività motoria per i bimbi tra i sei e gli otto anni. Lo prevede il Progetto “Sport Gioventude” ideato dal CONI Sardegna e finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna. Per la sua buona riuscita interverranno tante figure specializzate che faranno capo a 45 federazioni ...
Incentivare l’attività motoria nelle scuole sin dalla tenera età. Questo è lo scopo che si prefigge il CONI Sardegna attraverso il progetto “Gioventude” mirante a ridurre un gap che vede l’Italia molto indietro rispetto alla comunità internazionale nel rapporto tra i bambini e l’educazione fisica. I dettagli dell’iniziativa ...